Tempo d’autunno con Trilussa

Foglie di carta prima dipinte con i colori ad acqua e poi lasciate asciugare ed accartocciare era ultimo punteggiate ed incollate come se cadessero: ecco come i ragazzi della 2.A delle Rodari hanno composto un calligramma con le parole di una breve poesia di Trilussa. 

FOGLIE GIALLE
Ma dove ve ne andate,

povere foglie gialle
come farfalle
spensierate?
Venite da lontano o da vicino
da un bosco o da un giardino?
E non sentite la malinconia
del vento stesso che vi porta via?

(Trilussa)

 

Commenti chiusi