Una mela fa scuola

Gennaio 2020
Ieri Christine e Margot sono arrivate nella classe 4A della scuola Rodari con quattro cassettine di mele e due borse piene di roba!
I ragazzi non ne sapevano nulla e le hanno accolte con stupore e curiosità.
Si sono presentate come due contadine dell’Alto Adige (Margot vive a Laives e Christine a Salorno) che coltivano le mele nella loro azienda di famiglia. Dopo avere indossato il tipico grembiule blu, segno distintivo dei nostri Bauern, le due signore hanno raccontato ai ragazzi come si svolge il lavoro del contadino che ha un campo di mele: difesa dai parassiti, cura delle piante, irrigazione e raccolta dei frutti.

I ragazzi hanno poi visto un breve filmato che illustrava quello che era stato detto prima.

Al rientro in aula, Margot aveva preparato alcuni tipi di mela pronti per essere degustati e votati.

La mela preferita dalla 4A è stata la “Golden delicius”!

Le due contadine hanno poi regalato a tutti un libretto con informazioni sulla mela e un righello di legno.
La maestra Annamaria ha ricevuto un tagliamela (perché il maestro Marco ce l’aveva già …).

Grazie Christine e grazie Margot!
Grazie per la vostra interessante lezione di agronomia

Il progetto “Mela Alto Adige” è coordinato da IDM Alto Adige, su incarico del Consorzio Mela Alto Adige

 

I commenti sono chiusi