Progetto “Parlamentino” della Fermi

Il Progetto del Parlamentino avrà lo scopo di offrire agli studenti un luogo di confronto e di discussione su temi della vita scolastica, per migliorarne il clima, per fare proposte su eventuali situazioni conflittuali, sperimentando la pratica della democrazia.

Regolamento

Tutte le classi saranno coinvolte e ogni classe eleggerà due rappresentanti. Le elezioni si svolgeranno ogni anno e la procedura di elezione sarà curata dal docente coordinatore. I due rappresentanti avranno il compito di portare in assemblea le iniziative e le problematiche individuate dai propri compagni. L’ordine del giorno dell’assemblea verrà predisposto dall’insegnante referente del Parlamentino, dalla Dirigente e/o dalla Vicaria. Ad ogni seduta, dopo l’analisi degli argomenti all’ordine del giorno, uno studente a turno si occuperà della compilazione del verbale; i rappresentanti di classe discuteranno gli argomenti in esame e riporteranno poi alla classe e al coordinatore le osservazioni effettuate. Il Referente comunicherà alla Dirigente e alla Vicaria l’esito delle discussioni.

L’elezione dei rappresentanti si svolgerà entro venerdì 30 novembre.

Articolazione del progetto

Tempi:

  • Una volta al mese (il mercoledì dalle 11.00 alle 11.50)

Spazio:

  • Aula Magna

Destinatari:

  • 26 alunni (2 rappresentanti per classe)

Finalità e obiettivi:

  • Promuovere il senso critico e l’educazione alle regole;

  • Promuovere la cittadinanza attiva e responsabile;

  • Valorizzare e condividere diverse esperienze;

  • Coinvolgere famiglie, personale scolastico e territorio nella gestione e nella soluzione delle questioni sollevate dagli studenti per il miglioramento del benessere a scuola e sul territorio

Referente del progetto:

  • prof. Valerio Gentile

Scarica la circolare del progetto cliccando qui

I commenti sono chiusi