BAD SCHUSSENRIED ATTO QUARTO

Sono in 14 quest’anno, 11 ragazze e 3 ragazzi, i temerari delle “Fermi” che hanno anticipato l’inizio della scuola per partecipare al soggiorno-studio in Germania. 
   

La “location”, come si usa dire di ‘sti tempi, è sempre l’Humboldt Institut a Bad Schussenried nella regione del Baden Württemberg: come ho già scritto, carta vincente non si cambia e anche questa volta ne abbiamo avuto la conferma. Dopo il test iniziale per una verifica della conoscenza linguistica, i ragazzi sono stati divisi in classi di livello per frequentare le lezioni con insegnanti di madrelingua; lezioni che si svolgevano la mattina dalle 8:30 alle 13 con due brevi pause e la sera dalle 19 alle 20 per svolgere i compiti assegnati. Alle 13 pranzo e poi via libera alle attività organizzate dagli animatori per il pomeriggio fino all’ora di cena. Punto di riferimento è stato anche quest’anno il laghetto, il nostro asso nella manica, dove abbiamo trascorso bei pomeriggi nel sole e in acqua. New entry invece il parco giochi, alternativa al laghetto in caso di “freddo” o la sera dopo i compiti: qui tra opere di ingegneria idraulica, lanci sulla teleferica e acrobazie sulle attrezzature in legno i ragazzi si sono proprio divertiri e rilassati.  Tre invece sono state le escursioni: Ravensburg, dove era previsto il giro del centro città e la visita al museo dei giochi “Ravensburger”, Stoccarda per un giro in centro e la visita al “Mercedes Benz Museum”, e Ulm per salire sulla torre del duomo (la più alta d’Europa) e la visita al quartiere dei macellai sulle rive del Danubio. Per conto nostro abbiamo invece visitato il paese, il museo dei boccali della birra della locale “Brauerei” ed una mostra interattiva allestita negli spazi del convento. Esperienza positiva quindi, che ha permesso loro di visitare posti nuovi, conoscere ragazzi di tutta Europa e soprattutto parlare in tedesco, lingua che li univa agli insegnanti ed ai loro coetanei che frequentavano l’Istituto. Erano 14 giovani e forti e sono tornati (tutti).

MarcoPajatto 

test d’ingresso, Humboldt Institut

i temerari del laghetto, Zellersee

Ravensburger Museum, Ravensburg

Mercedes Benz Museum, Stuttgart

Fischerviertel, Ulm

Kloster, Bad Schussenried