IN BIBLIOTECA FUORIORARIO

Mercoledì 12 aprile la biblioteca Oltrisarco ha aperto le porte alle 8:30 solo per la classe 1A delle Rodari: i ragazzi hanno ascoltato alcune storie e preso in prestito libri o dvd prima dell’orario per il pubblico. Notare la fila dei nuovi piccoli utenti ed i primi lettori entrati alle 9:30…
Il “nostro” bibliotecario Claudio e la bibliotecaria Alessia Ficara della biblioteca “Oltrisarco” hanno organizzato degli appuntamenti speciali e riservati per per le classi delle scuole “Rodari” e “Tambosi”. I ragazzi hanno l’occasione per conoscere gli spazi ed il patrimonio della biblioteca del quartiere e la possibilità di iscriversi per accedere ai servizi di biblioteca utilizzando la propria tessera sanitaria. Ciò vuol dire poterci andare da soli per scegliere, consultare, prendere o restituire libri e dvd, per leggere giornali o riviste, per fare i compiti, per studiare, per fare ricerche, per navigare in rete. La biblioteca “Oltrisarco” è una delle succursali della “Civica” e con l’aiuto di Stefano che trova i libri fuori posto o che non si trovano, si possono fare arrivare libri che sono in altre biblioteche della città e della nostra provincia.-
incantati dalle storie che legge Alessia sotto l’occhio vigile di Claudio e classica foto-ricordo (con l’artefice dell’iniziativa).-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.