Campionato scolastico di scacchi a squadre 2017

GRANDE SUCCESSO PER GLI SCACCHISTI DELLA SCUOLA FERMI!

Il giorno 7 marzo 2017 si è svolta a Bressanone la fase provinciale del Campionato scolastico di scacchi a squadre, alla quale hanno partecipato 36 squadre e 177 giocatori.

I turni di gioco erano 6, e la squadra della categoria Cadetti, composta da Luis Ramos (3C), Hao Jie Zhan (2A), Cosimo Diroma (3A), Matteo Pozzato (2C) e Mattia Minotti (3B) li ha vinti tutti!
 Anche i compagni più giovani, Gabriel Giuriato (1D), Giovanni Galeano (1A), Lorenzo Donadello (1D), Mirko Bocchio (1D) e Simone Masin (1D) si sono distinti, conquistando il secondo posto nella categoria Ragazzi.
Si ringrazia in modo particolare l’istruttore Arnaldo Brandolese, presidente di Arciscacchi –UISP, che allena i ragazzi nelle ore di laboratorio presso la scuola Fermi, e, al di fuori dell’ambito scolastico, presso il circolo Nikoletti di Oltrisarco.
Le classifiche ufficiali sono consultabili sul sito http://www.schachbund.it/berichte2017/schulschach2017.htm

Ed ecco come ha vissuto questa esperienza il capitano della squadra Cadetti:

“Inizio dicendo che l’esperienza vissuta il 7 marzo 2017 é stata la più bella che io abbia mai vissuto. E’ iniziato tutto al mattino; in treno eravamo un po’ preoccupati, dato che mancava un giocatore molto forte su cui tutti contavamo, perché si è appena trasferito in Inghilterra. Ma ci ha pensato mia madre, che ci ha accompagnati insieme alle prof.sse Bellotti e Braccesi, a tirarci su il morale, come fa con me quando sono triste. Arrivati a Bressanone eravamo tutti entusiasti, ma allo stesso tempo la maggior parte dei ragazzi della mia squadra tremava (me compreso). Il nostro istruttore di scacchi è andato a registrarci, mentre noi facevamo delle amichevoli. Dieci minuti dopo è iniziato il torneo, e noi al primo turno le abbiamo vinte tutte, ma ci siamo sforzati di restare concentrati, perché potevano capitarci avversari più forti e quindi mentre i miei compagni di squadra giocavano fra di loro, io studiavo una strategia per la disposizione delle scacchiere. Alla fine del terzo turno hanno esposto la classifica parziale e, quando abbiamo visto che eravamo primi, eravamo molto soddisfatti, anche perché avevamo parecchi punti di distanza dai secondi. Siamo riusciti a tenerci stretto il primo posto per resto del torneo e quando hanno chiamato il nostro nome, dicendo “la squadra Oltrisarco Cadetti vince” noi siamo stati contentissimi! Spero tanto di andare alle nazionali, non solo per cercare di arrivare primi, ma per passare giornate intere a giocare a scacchi. Che cosa potrei chiedere di più?”

Luis Ramos, classe III C

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.